Sono Monica Grassi, figlia di Luigi, notissimo dottore delle bambole. Cresciuta all'interno dell'antichissimo ospedale in Spaccanapoli, un mondo magico e fiabesco, sono sempre stata molto attratta dal mondo dei bambini.

Mi diplomo a Napoli, all'Istituto Magistrale "G. Mazzini", subito dopo decido di intraprendere la carriera lavorativa. Non per questo abbandono gli studi, infatti prendo parte a corsi Americani della "Futus Corporation Future System" finalizzati alla formazione e gestione del Personale all'interno delle aziende. Da qui si evince la mia esperienza e attitudine nel selezionare operatori di settore.
A trent'anni divento Mamma di una bimba bellissima di nome Giordana. In quel momento, al di là della grande gioia, sono cominciate le prime difficoltà nel trovare la baby sitter adeguata mentre ero fuori per lavoro.
Telefonavo, incontravo, selezionavo ma bocciavo tutte le baby sitter che si presentavano a colloquio; era più il tempo che perdevo ad incontrarle che quello che mi rimaneva per andare a lavoro. Capirete che dovendo lavorare tutti i giorni e ed avendo una bambina piccola da crescere da sola, avevo solo un sogno…e mi domandavo quotidianamente:
"Cosa vorrei di bello per la mia bambina nelle ore in cui sono fuori casa? ..vorrei che, come in una fiaba, allo schioccare delle dita, tante fatine, una piu' dolce dell'altra, volassero ogni qualvolta ne avessi bisogno.
E cosi', come per magia vederle entrare della mia casa e piene di amorevolezza, dedicarsi alla mia bimba..."

Dall'esperienza della mia condizione di madre impegnata per lavoro, sempre alla perenne ricerca di personale che puntualmente deludeva le mie aspettative e quelle di mia figlia, nasce nel 2002 l' Associazione Monica&Monica baby sitter che nel 2008 si trasforma in "Compagnia delle Fate baby sitter&co".


Mi piace citare Gianni Rodari:
"io credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente.
La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo." (da La freccia azzurra).

Io aggiungerei ...non abbandonate mai i vostri sogni, proprio come non l'ho fatto io!
Tutto ciò che si sogna si può realizzare!

Felice Vita fatata a tutti!
Monica Grassi