fbpx

In una città molto bella che si chiama Napoli esiste un ospedale molto speciale. Non è un ospedale come gli altri, ma è un luogo magico e di cultura.

Stiamo parlando dell’ Ospedale delle bambole, un vero e proprio ospedale/ museo che al suo interno ha tutto quello che si trova in un vero e proprio ospedale: macchinari e lettini per ospitare tutte le bambole, i peluche e gli altri giochi.

In questo ospedale non esistono malattie gravi le bambole, come gli altri giochi, sono assolutamente immuni al COVID-19 .

Durante il look-down tantissime persone hanno dedicato del tempo a ripulire soffitte e garage ed hanno ritrovato dei vecchi giochi ed adesso che l’Ospedale delle Bambole ha riaperto, tutti questi giochi stanno arrivando per essere guariti.

All’Ospedale delle bambole , oltre a tutti gli altri giochi, c’è una sorpresa per tutti i bambini.

Durante la Pandemia è arrivata una scatola piccola, senza indirizzo del mittente.

All’ interno di questa scatola piccola c’era un enorme orso di peluche di quasi 2 metri. E’ un trovatello, forse arriva da un pianeta lontano…..

 

orso senza nome agenzia baby sitter

 

E’ tutto marrone con delle orecchie grandi ed il muso bianco.  Ha bisogno di vitamine , tanto affetto ma , Cosa molto importante, ha bisogno di un nome per poter guarire dalla sua malattia che si chiama “ affettolite”.

L’orso senza nome è molto felice di vivere insieme a tutti i suoi amici giocattoli, ma il suo sogno nel cassetto è quello  di essere adottato da un bambino/a 

La dottoressa Tiziana e l’infermiera Rosa hanno chiesto aiuto alle fatine per poter aiutare questo bellissimo orso .

Chiedono a tutti i bambini amici delle fate e a tutti gli altri bambini, di andare a visitare L’Ospedale delle bambole e di trovare un nome a questo bellissimo orso.

Tutti i bambini che andranno a visitare l’orso avranno un sacchettino dove troveranno le vitamine e gli strumenti per curarlo ma anche per curare i loro giochi.